Appunti di viaggio

Quando viene sera

Perché così tanta confusione? Un misto di stupore, rabbia e tenerezza sono quelle le emozioni che immediatamente mi hanno colpito alla vista di quella scena. E' fine inverno in un piccolo paese di campagna, quando mi viene chiesto di intervenire nell'accompagnamento di un signore di mezz'età che sta morendo.Arrivo in una piccola e graziosa villa; a pianterreno, mi si fa entrare dalla porta...

Continua a leggere

…senza parole

Poco tempo fa è morto Lorenzo, un mio amico. Non era particolarmente anziano; aveva sessantotto anni. É vero però che l'età sembra non essere un parametro di valutazione per la morte. Era una persona dal particolare carisma, un incontro di generi misto tra il pirata, l'artista, il filosofo ed il gentiluomo. Gentiluomo lo era di sicuro. Era particolarmente amato dai bambini. É morto a casa...

Continua a leggere

Semplicemente...

Così come la nascita, la morte fa parte della vita ...e questo è un’evidenza. Quello che risulta essere meno evidente è il modo nel quale ci si prende cura dell'una e dell'altra. Ci si prende cura della nascita, del nascituro, dei suoi genitori, dei fratellini quando presenti, prima, durante e dopo. Dimenticando però da subito e volontariamente, la dimensione temporale dell'esistenza ed...

Continua a leggere

...anche il tempo ha un inizio e una fine

Ma quante parole usiamo per non pronunciare la parola morte? È scomparso... È mancato... Si è spento... Se ne è andato... Ma difficilmente useremo la parola morte; è morto, defunto. Tutto quello che conosciamo ha un inizio e una fine. Nello stesso modo in cui la nostra vita è iniziata con la nascita, così terminerà con la morte, e questo è inevitabile. Ciò che, invece, può essere in gran parte...

Continua a leggere

L'inverno è finito

L’inverno è finito ed immagino tutti disfarsi definitivamente di piumini e cappotti caldi, di guanti e berretti che non serviranno più; immagino tutti smantellare le caldaie, i termosifoni ed i vari impianti di riscaldamento per fare un po’ di spazio … perché “il freddo non mi piace, non lo voglio, quindi sicuramente così facendo non tornerà”. Immagino tutti vivere un’eterna primavera,...

Continua a leggere